Eventi

Il “self-publishing” di PixaLib

Il “self-publishing” libero ed aperto a tutti
PixaLib: nuove modalità di grafica editoriale

Sta crescendo anche in Italia la modalità di  autopubblicazione di libri.

Questo il tema che è stato affrontato in un recente incontro presso il Centro Stimmatini, alla presenza degli studenti di Grafica e di molte persone in rappresentanza di diverse categorie professionali, interessate a questa nuova modalità editoriale.

Esperti grafici e fotografi hanno illustrato il “self-publishing”, cioè la possibilità di stampare libri on-demand. Hanno presentato una piattaforma di auto-editorialità messa a disposizione degli utenti. Sono centinaia i fotografi, gli artisti, gli autori che hanno ormai scelto questa nuova modalità editoriale per stampare e far conoscere il proprio lavoro.

Una volta impostato sulla apposita piattaforma, il file viene trasmesso ad aziende grafiche che, seguendo le scelte editoriali indicate dalla persona interessata, provvedono alla individuazione del tipo di carta, realizzano l’impianto grafico, la rilegatura, arrivando quindi alla stampa del libro nel numero di copie desiderate. E questo in tutto il mondo, con la possibilità anche di traduzioni in lingue diverse. La piattaforma inoltre mette a disposizione dell’utente un apposito staff di esperti grafici per opportuni consigli editoriali.

Dopo la presentazione della piattaforma e gli interventi di diversi testimonial, sono seguiti apprezzamenti e richieste di ulteriori chiarimenti, a dimostrazione di come il printing-on-demand possa interessare un sempre più vasto pubblico (anche perché il potere emotivo della carta e la carta stampata difficilmente perderanno l’affetto dei lettori).

Al termine dell’incontro, un rappresentante di PixaLib di Verona ha premiato con una importante borsa di studio una nostra Allieva, Anna Chieppe, che si è particolarmente distinta nel settore della Grafica Multimediale presso il Centro Stimmatini.

Newsletters

Log in

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua navigazione. Proseguendo ne accetti l'utilizzo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci"