Logo

“Fair factor 2 – Nuovi orizzonti del commercio equo”

“Fair factor 2 – Nuovi orizzonti del commercio equo”

La Rete Veneta Equo – che si propone di sostenere e diffondere il commercio equo e solidale nella Regione Veneto, coinvolgendo in particolare i giovani, aveva indetto, con il contributo della Regione stessa, il Concorso intitolato “Fair factor 2- Nuovi orizzonti del commercio equo”Con il Concorso si voleva rendere protagonisti i giovani del territorio, coinvolgendoli attivamente nelle proposte della Rete Veneto EquoDestinatari del Concorso erano gli Istituti Alberghieri e le Scuole Professionali con indirizzo ristorazione della Regione Veneto.

Gli studenti sono stati chiamati a “sfidarsi” in un concorso creativo per la realizzazione di piatti originali, utilizzando prodotti alimentari equosolidali, forniti direttamente dalla Rete. L’obiettivo del Concorso è stato anche quello di coinvolgere gli studenti facendo loro conoscere i prodotti dell’economia solidale e del commercio equo e le storie che portano con sé. Anche il Centro Stimmatini aveva aderito al Concorso: gli Allievi delle Classi 2^ di Ristorazione, guidati dal Docente/Chef Fulvio De Santa, hanno così conosciuto la realtà dei prodotti equo solidali, ne hanno apprezzato la storia e le peculiarità per una sana alimentazione, si sono impegnati con entusiasmo nella preparazione di diversi piatti (primi, secondi e dessert). 

Ed hanno vinto il Concorso con la ricetta “Piccole verdure farcite vegane”!

Complimenti e congratulazioni al  Docente/Chef Fulvio De Santa ed agli Allievi della Classe 2^F del Centro Stimmatini.

La Rete Veneto Equo elaborerà a breve l’apposito ricettario, nato dalla passione e fantasia degli studenti. Ecco a voi il gustoso risultato, con il piatto e la ricetta vincitrice del Concorso:  “Piccole verdure farcite vegane”!

IMG_1335.jpg IMG_1336.jpg IMG_1337.jpg

IMG_1338.jpg IMG_1340.jpg IMG_1341.jpg

IMG_1342.jpg IMG_1344.jpg IMG_1345.jpg

IMG_1346.jpg IMG_1347.jpg IMG_1350.jpg

 

RICETTE "PICCOLE VERDURE VEGANE"

La salsa:

Trita lo scalogno e fallo sudare in una casseruola con l’olio, aggiungi il daikon e la carota pelati e tagliati a pezzetti, aggiungi il brodo vegetale, cuoci coperto per 15 minuti a fuoco basso e poi omogeneizza al bicchiere mixer aggiungi il curry aggiusta di sale 

Cottura dell’ amaranto: Metti in una casseruola l’amaranto con 3 parti di volume d’acqua, cuoci coperto a fuoco medio fino all’assorbimento del liquido. 

Cottura delle verdure:  Metti tutte le verdure su di una pirofila da forno aggiungi un goccio d’olio e un bicchiere di brodo vegetale cuoci al forno a 180 gradi per 10 minuti 

Finitura del piatto: la salsa in centro e le verdure accanto. 

Tempi di preparazione: circa venti minuti a verdura. Le verdure possono essere anche fatte singolarmente o anche utilizzando solo alcune.


Pomodori farciti:

Leva il picciolo dal pomodoro, taglia con un coltello una fetta dalla parte superiore in modo di ottenere un coperchio; leva delicatamente tutti i semini che sono all’interno del pomodoro. Taglia il seitan a cubetti di 5 mm. In una padella, fai sudare con poco olio lo scalogno, aggiungi il seitan, cuoci 2 minuti, togli dal fuoco metti in una bacinella. Aggiungi l’amaranto, il prezzemolo, il timo, i capperi e il pane tostato. Aggiusta di sale e farcisci i pomodori. Copri con il loro coperchio.

 Zucchine farcite

Taglia le zucchine in quattro parti e da ognuna taglia un disco dello spessore di 5 mm. Cuoci per tre minuti in abbondante acqua salata le zucchine, un  minuto per i dischi. Scola e raffredda. Con un cucchiaino, leva l'interno delle zucchine senza rompere il fondo.Trita lo scalogno, trita la polpa delle zucchine, taglia il seitan a dadini, gli anacardi tritali grossolanamente. In una padella, con meta' dell'olio fai sudare lo scalogno, aggiungi  il seitan, la polpa delle zucchine,una grattata di noce moscata la salvia, sala e pepa e cuoci tre minuti; aggiungi gli anacardi. Farcisci le zucchine e copri con il disco tenuto da parte.

Funghi farciti

Pulisci i funghi e togli il gambo, pulisci e trita lo scalogno, trita i gambi dei funghi, trita il seitan a dadini. In una padella, fai sudare con metà dell'olio lo scalogno, aggiungi il seitan e i funghi, cuoci per cinque minuti aggiungi l’amaranto, il cumino, sala  e pepa. aggiungi il pane.  Farcisci  le cappelle.

Patate farcite

Cuoci le patate con la buccia, pela le patate e con uno scavino leva la polpa interna lasciando un cm di bordo. Schiaccia le patate. Pulisci e trita l'erba cipollina. In una padella metti metà dell’olio, aggiungi lo scalogno e fai sudare, aggiungi il seitan e cuoci due minuti, aggiungi le patate e la panna di soia l’erba cipollina, la noce moscata, aggiusta di sale e pepe. Farcisci le patate. E metti sopra una noce.

Verza farcita

Pulisci le foglie di verza dalla parte centrale legnosa, sbollentale due minuti in acqua bollente e raffreddale in acqua ghiacciata.  Tieni da parte le 4 foglie più' belle; il resto tagliale in julienne. Taglia la carota a dadini e sbollenta in acqua. Taglia il seitan a dadini, trita lo scalogno, trita meta' del rosmarino. Con poco olio fai sudare lo scalogno, aggiungi il seitan  e cuoci 3', aggiungi le carote, la verza tritata, l’amaranto, il rosmarino, il cumino, aggiusta di sale. Farcisci  le foglie e chiudi a palla.

Melanzane farcite

Taglia  la melanzana in quattro parti e da ciascuna tagliare 1 disco di 0,5 cm di spessore. Cuoci le melanzane al forno su carta a 180 gradi per 10 minuti i pezzi grossi e per 5 minuti i dischi. Svuota le melanzane con un cucchiaino lasciando un bordo di mezzo centimetro, avendo la precauzione di non rompere il fondo. Trita la polpa ottenuta. Snocciola le olive e tritale. In una padella, metti l'olio, aggiungi l'aglio in camicia e cuoci  per 3' a fuoco basso. Leva l'aglio e aggiungi il seitan, cuoci 1 minuto; aggiungi l’amaranto, le olive, la polpa delle melanzane il timo il peperoncino, aggiusta di sale e aggiungi il pane. Farcisci le melanzane, copri e con il disco..

 

Cipolle farcite

Cuoci le cipolle senza pulirle  in acqua per 15 minuti. Sono cotte quando entra uno stuzzicadenti senza incontrare resistenza. Pulisci la cipolla, taglia una fetta di un cm. dalla parte superiore, con un cucchiaio da caffè' leva l'interno facendo attenzione di non rompere il fondo e lascia interi solo i 2 strati esterni. Trita l’interno  la cipolla, aggiungi, la panna, l’amaranto, lo zafferano , il tofu e mescola bene e poi farcisci le cipolle.

Tutti i diritti riservati © Csf Stimmatini.

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua navigazione. Proseguendo ne accetti l'utilizzo. Per saperne di più, clicca su "Approfondisci"